Pubblicazioni

Tolve

Il riposizionamento strategico del Vulture Alto Bradano sul mercato nazionale ed internazionale attraverso le Vie Francigene - Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa.

Palazzo

Il riposizionamento strategico del Vulture Alto Bradano sul mercato nazionale ed internazionale attraverso le Vie Francigene - Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa.

Acerenza

Il riposizionamento strategico del Vulture Alto Bradano sul mercato nazionale ed internazionale attraverso le Vie Francigene - Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa.

Banzi

Il riposizionamento strategico del Vulture Alto Bradano sul mercato nazionale ed internazionale attraverso le Vie Francigene - Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa.

Forenza

Il riposizionamento strategico del Vulture Alto Bradano sul mercato nazionale ed internazionale attraverso le Vie Francigene - Itinerario Culturale del Consiglio d'Europa.

Hide Main content block

News

Si è concluso il progetto sulla filiera grafica e cartotecnica, che ci ha visto direttamente impegnati. Il 5 dicembre, a Padova, presso Assindustria Veneto, si sono tenuti i Focus su green economy, efficienza energetica e passaggio generazionale. Siamo stati onorati di aver fatto parte del progetto “Padova Innovation Hub” della Camera di Commercio di Padova. L'iniziativa ha voluto sensibilizzare ed accompagnare le micro, piccole e medie imprese padovane nell'avvio dei processi di innovazione sia tecnologica che strategica. Il tutto attraverso la promozione di processi di aggregazione in rete e la creazione di opportunità di incontro con i fornitori di servizi a valore aggiunto per l’innovazione. Ad maiora!
Internet è diventato il più grande “spazio pubblico” mai creato dall’uomo: offre l’opportunità di acquistare conoscenza, creare e condividere idee, partecipare, incontrarsi, innamorarsi, allargare le proprie reti sociali, ridefinire la propria identità. È un luogo dove vivere e creare un nuovo corpo, il proprio “corpo digitale”.
La partecipazione di Favini a un progetto di ricerca per l’upcycling di carte ecologiche Un’economia sempre più circolare è uno degli obietti del progetto CirCo (Circular Coffee), al quale partecipa Favini con l’Istituto di Scienze e Tecnologie Molecolari del CNR, l’Università di Milano, Eurac Research e il produttore di cosmetici Intercos. Si tratta di un progetto di ricerca integrata sulle biotecnologie industriali e sulla bioeconomia e, in particolare, sul possibile riutilizzo dello scarto industriale della tostatura del caffè per la produzione di carta. Già dal 2012, il reparto Ricerca & Sviluppo di Favini realizza Crush una gamma di carte ecologiche che riusa creativamente (upcycling) i residui agro industriali della lavorazione di agrumi, uva, ciliegie, lavanda, mais, olive, kiwi, nocciole e mandorle in sostituzione parziale della cellulosa.Il mercato del caffè, uno dei più fiorenti a livello mondiale, e la lavorazione del prodotti genera differenti tipologie e una notevole quantità di scarti,…
Esperienze a confronto ad Olimpia (Grecia). Dalla Basilicata indicazioni importanti in tema di immigrazione ed accoglienza.
A Potenza il meeting del progetto In.To.Eu. in vista dell’incontro internazionale di Teruel (Spagna). Esponenti delle Istituzioni, delle associazioni e della società civile discuteranno per condividere proposte.

Inno Web

Inno web tv è il servizio di televisione fruita attraverso il Web che consente la gestione, in modo intuitivo e veloce, di contenuti multimediali a cui è possibile accedervi con un click e scoprire una infinità di contenuti video, foto, news in qualsiasi momento e su qualsiasi argomento.

Leggi tutto

Servizi

Progettazione, studio, formazione, consulenza, assistenza e realizzazione di prodotti e/o contenuti destinati alla diffusione e di attività e progetti nel campo della comunicazione, telecomunicazioni, compresa l’organizzazione e la realizzazione di conferenze, mailing, seminari ed eventi comunicativi.

Leggi tutto

Post recenti

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Dettagli…